Comune

Sindaco, Consiglio, Giunta Organizzazione e uffici, Regolamenti, Atti amministrativi… Entra nella sezione  Comune

Territorio

Informazioni generali, Mappa del Comune, Servizi di pubblica utilità, Trasporti, Aree di interesse… Entra nella sezione  Territorio

Vivere il Paese

Eventi e manifestazioni, Fiere, Associazioni locali, Centri sportivi e ricreativi… Entra nella sezione  Vivere il Paese

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

ultima modifica: laloggia_ecm817/02/2020

Elettorale: Referendum costituzionale del 29 marzo 2020

notizia pubblicata in data : lunedì 10 febbraio 2020

Elettorale: Referendum costituzionale del 29 marzo 2020


L’art. 4 bis comma 2 della legge 459/01, modificato da ultimo dall’articolo 6 comma 2 lett. A) della legge 3.11.2017 n. 165, prevede che l’opzione di voto per corrispondenza degli elettori temporaneamente all’estero pervenga direttamente al Comune d’iscrizione nelle liste elettorali entro il trentaduesimo giorno antecedente la data di votazione e, quindi, entro il 26 febbraio p.v in tempo utile per l’immediata comunicazione al Ministero dell’Interno.
L’opzione, esercitata con compilazione dell’apposito modulo, dovrà pervenire al comune per posta, per telefax, per posta elettronica anche non certificata, oppure potrà essere recapitata a mano anche da persona diversa dall’interessato.
Il modulo debitamente compilato e sottoscritto deve essere corredato da copia fotostatica di documento di identità valido dell’elettore.
La domanda DEVE contenere l’indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale ed una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti di cui al comma 1 del citato art. 4 bis, resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del .U. di cui al D.p.r. 28.12.2000, n. 445. Utilizzando l’apposito modulo tali campi sono già previsti nella compilazione.
Si intende che la presenza dell’elettore temporaneamente all’estero sia per un periodo minimo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione referendaria. A tal fine fa fede quanto dichiarato dall’elettore stesso nel modulo di richiesta, pertanto se l’elettore, pur trovandosi ancora in Italia al momento della compilazione della domanda, è già a conoscenza che nella data del Referendum risiederà temporanemente all’estero  (per lavoro, studio, cure, famigliari di iscritti A.I.R.E, ecc…) può presentare il modulo.
Si rammenta che il modulo deve pervenire a questo comune ENTRO E NON OLTRE IL 26 FEBBRAIO 2020 (trentaduesimo giorno antecedente la consultazione). Domande pervenute successivamente non potranno essere accettate.

Recapiti per invio del modulo:
Tel. 011-9629082 Fax   011-9628816
mail : demografico@comune.laloggia.to.it
pec: protocollo.laloggia@legalmail.it

Documentazione Allegata
Risultato
  • 3
(25 valutazioni)
motore di ricerca
Comune di LA LOGGIA (TO) - Sito Ufficiale
Indirizzo Via L. Bistolfi n. 47 - 10040 La Loggia (TO) Telefono (+39) 011.9627265 -  Fax: (+39) 011.9937798
Codice Fiscale 84500810019 - Partita IVA 02301970014
Posta elettronica certificata (PEC) protocollo.laloggia@legalmail.it   (solo per messaggi da caselle elettroniche certificate)

Contenuti e aggiornamento a cura del servizio segreteria e affari generali. Ultimo aggiornamento: 22/05/2020 11:02:00
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa srl © 2013