Comune

Sindaco, Consiglio, Giunta Organizzazione e uffici, Regolamenti, Atti amministrativi… Entra nella sezione  Comune

Territorio

Informazioni generali, Mappa del Comune, Servizi di pubblica utilità, Trasporti, Aree di interesse… Entra nella sezione  Territorio

Vivere il Paese

Eventi e manifestazioni, Fiere, Associazioni locali, Centri sportivi e ricreativi… Entra nella sezione  Vivere il Paese

HOME » Animali - Tutela e prevenzione | Ritrovamento e maltrattamento animali

ultima modifica: Comune di LA LOGGIA 26/09/2013

RITROVAMENTO E MALTRATTAMENTO ANIMALI

 

INCIDENTI CHE COINVOLGONO ANIMALI E RITROVAMENTO DI ANIMALI MORTI


In caso di incidenti che vedano coinvolti animali domestici vaganti, il cittadino è tenuto a farne segnalazione presso il Servizio di Vigilanza urbana che si occuperà di far recuperare l'animale, oppure soccorrerlo, rintracciare l'eventuale proprietario tramite il servizio veterinario dell'A.S.L.

Nel caso l'animale coinvolto sia selvatico, bisogna contattare immediatamente il servizio "tutela fauna e flora" della Provincia competente per territorio. Esso provvederà agli adempimenti di competenza. Anche in tali casi è comunque possibile contattare il locale servizio di Vigilanza urbana.

Chiunque rinvenga animali morti ha l'obbligo di segnalarlo al Servizio Vigilanza urbana


MALTRATTAMENTO DI ANIMALI (Art. 727 del codice penale)

La legge n.473 del 22 novembre 1993 modifica il contenuto dell'art. 727. La nuova formulazione di questo articolo prevede che:

- Chi maltratta animali senza necessità o li adopera in spettacoli o li detiene in condizioni incompatibili con la loro natura, valutata anche secondo le necessità etologiche della specie, o li abbandona, paga con l'ammenda da 2 milioni a 10 milioni di lire.

- Aggravanti e aumenti di pena se nell'ambito del commercio, dell'allevamento, dello spettacolo, della mattazione e del trasporto vengono impiegati mezzi dolorosi. Pena aumentata anche nel caso in cui l'animale muoia.

- Pene accessorie: in caso di recidiva, di spettacoli con sevizie, di morte dell'animale, e' prevista anche la pubblicazione della sentenza, la sospensione o il ritiro della licenza di conduzione o commercio di animali (a seconda della gravita' dei maltrattamenti).

- Le scommesse clandestine, abbinate ai maltrattamenti fanno aumentare la pena della meta' e comportano la sospensione per 12 mesi della licenza.
Purtroppo non sono ancora previste pene detentive, per ora.
Il nuovo articolo 727 C.P. resta reato. Non e' stato infatti depenalizzato. Questo e' un punto fondamentale, perche' se fosse stato depenalizzato si sarebbe trasformato in una semplice infrazione amministrativa di ordine pecuniario, senza procedimento penale e soprattutto senza le possibilita' di intervento preventivo consentito per mezzo della polizia giudiziaria sulla base del codice di procedura penale (perquisizioni, ispezioni, sequestri, etc.).

 

 

Risultato
  • 3
(1022 valutazioni)


motore di ricerca
Comune di LA LOGGIA (TO) - Sito Ufficiale
Indirizzo Via L. Bistolfi n. 47 - 10040 La Loggia (TO) Telefono (+39) 011.9627265 -  Fax: (+39) 011.9937798
Codice Fiscale 84500810019 - Partita IVA 02301970014
Posta elettronica certificata (PEC) protocollo.laloggia@legalmail.it   (solo per messaggi da caselle elettroniche certificate)

Contenuti e aggiornamento a cura del servizio segreteria e affari generali. Ultimo aggiornamento: 20/08/2019 11:39:00
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa srl © 2013